fondanatennistavolo


Vai ai contenuti

news


Donkey batte Albano 4 a 2: felicità!
La vittoria fa sognare in casa Fondana Tennistavolo
Pubblicato il: 29/11/2018, 09:49
| di Fondana Tennistavolo
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto

Boati nella palestra dell’ITC De Libero sabato 24 novembre, e non poteva essere altrimenti visto il match andato in scena alla quinta giornata del campionato di D2. Che di fronte alla Fondana Donkey Pong non ci fosse la nazionale cinese, ancora una volta, era chiaro a tutti, ma l’avversario era uno di quelli ostici e di un livello tale da rappresentare un termometro per lo stato di salute della squadra del raglio e per misurare le sue reali possibilità dopo un inizio di stagione promettente. Il 4 a 2 inferto in rimonta all’Albano lascia il team fondano a un punto dal terzetto di testa, proprio a una settimana dalla sfida con la capolista Colleferro che ha dato l’impressione, fino ad ora, di essere la favorita del girone. Forse durerà ancora per poco, ma intanto la Donkey sogna.

Il merito di questa vittoria non scontata è stato un po’ di tutti: Riccardi ha giocato da top player, senza lasciare set e speranze agli avversari; Iannone ha mostrato solidità, recuperando e vincendo una partita chiave che sembrava persa; Silvestri ha confermato di essere una garanzia, siglando il punto vittoria con naturalezza e tranquillità nell’ultimo incontro nel quale, si sa, ogni pallina pesa come un macigno; il maestro Di Manno ha fatto vedere i lampi di genio che lo contraddistinguono, portando entusiasmo e dando l’impressione che manchi solo un pizzico di continuità nei cinque set per appropriarsi dei risultati che merita: il tempo della mungitura è vicino, scorreranno fiumi di latte per tutti.

E mentre l’Asinello ragliava ed esultava, mister Maggi lo guardava da lontano, compiaciuto: da questa squadra, dicono gli esperti, non usciranno fuori medaglie olimpiche, ma se dopo cinque giornate ha già gli stessi punti di tutta la passata stagione sicuramente un po’ è anche merito suo. Un futuro migliore è nelle mani di chi sa sognarlo e anche di chi, guardando un asino, riesce a vedere un cavallo.

La Fondana Tennistavolo stecca la quinta
Vittorie fondamentali in ottica promozione in C2 e D1
Pubblicato il: 27/11/2018, 11:50
| di Fondana Tennistavolo
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto

Pesante sconfitta per la Fondana Tennistavolo che, nella quinta giornata del campionato di B1, ha ceduto per 5 a 0 in casa contro la capolista Sant'Espedito Napoli. Se la sconfitta può starci, considerati gli avversari affrontati, la proporzione della stessa sicuramente non rispecchia il reale divario tra le squadre in campo. Forse una giornata storta, forse un approccio sbagliato al match, tuttavia non c'è da cercare attenuanti o scuse ma soltanto da imparare con umiltà da questa sconfitta e pensare subito alla prossima partita, domenica 2 dicembre a Roma, pronta occasione per rialzare la testa.

Risultati complessivamente soddisfacenti, invece, sono arrivati per le altre Fondana. In C2 la Fondana Academy ha conquistato una vittoria fondamentale contro la capolista e fino ad allora imbattuta Roma Matsushita. Se sono da pronostico le vittorie di Vitelli e Maggi, un grande applauso va fatto all'ammiraglio Violante, bravo a vincere 14-12 al quinto set una partita che è poi risultata determinante per la vittoria di squadra. Al giro di boa del campionato l'Academy è ancora seconda ma sarebbe prima, e a punteggio pieno, se non fosse per la penalizzazione ricevuta alla prima di campionato.

In D1 il tanto atteso derby fondano se lo è aggiudicato la favorita Fondana Pontina. 5 a 1 sulla Fondana Avatar che, nonostante la grinta e l'impegno, poco ha potuto contro il rullo compressore targato Addessi/Zanotti che con questa vittoria è balzato in vetta alla classifica mantenendo le ambizioni di promozione. In D3, esordio in agro-dolce per la Fondana Donkey Ping (da non confondere con la fantastica Donkey Pong) che, con una vittoria ciascuno di Riccardi S., Riccobello e Vocella, ha guadagnato il primo punto stagionale.

Infine tra boati e ragli assordanti in D2 la Donkey ha conquistato una vittoria fondamentale … ma questa è un'altra storia.


Lazio e Campania si dividono la posta del 4° Open

Pubblicato: 28 Ottobre 2018

Vitelli Podio4° Open Lazio 2018/19
Fondi, sabato 27 e domenica 28ottobre 2018

Gare del sabato
Per metà campano e per metà laziale il podio della prima gara dell'Open. Il primo posto del 6° Maschile / 5° Femminile va a Gennaro IAQUINANDI, tesserato del della società campana Aldo Pappalardo. Sconfitta in finale 0:3, quindi argento, per Alessandro MONTI dell'Eureka Roma, partito testa di serie numero uno. Terzo gradino del podio per la Vigor Velletri con Andrea SARAGONI e per Marco SEMERARO della Libertas Capua.


La Campania la fa da padrona anche nella seconda gara. Nel Singolo Maschile 5° / Femminile 4° saliva in cattedra Rosario BIGLIARDO della Virtus Nocera, ormai un habitué dei tornei e dei podi pontini. Secondo classificato il padrone di casa Luigi IUDICONE, arresosi in tre set a BIGLIARDO nella finale. Più avvincenti di certo le semifinali: quella tutta campana tra BIGLIARDO e Gennaro GIUSTINIANI della Galleria Auchan Mugnano (3:2) e quella tutta fondana tra i due amici IUDICONE e Fabrizio CAPORICCIO (3:1).


Gare della domenica
Finale del Singolo Maschile Quarta / Femminile Terza tutta laziale tra Cosma COSTANTINI e Giacomo FELICI. La spunta il pongista della Top Spin Frosinone, cede al quinto set quello King Pong. Più veloci, ambedue esauritesi in tre parziali, le semifinali con Edoardo CALDAROLA sconfitto da FELICI nel derby King Pong e Giovanni NOVI, tesserato della polisportiva campana P.G.Frassati, perdente da COSTANTINI.


Le gare della domenica pareggiano il conto degli ori tra Lazio e Campania. Nella finale del Singolo Maschile/Femminile Assoluto festeggia la locale Fondana Tennistavolo con Ugo VITELLI. Finalista perdente (1:3), dopo gran torneo, Fabio LANDOLFI della Polisportiva P.G. Frassati. Società campana sul bronzo anche con Riccardo VARONE, terzo alla pari con Valerio MARZULLI della Polisportiva Giovanni Castello.

Le foto di tutti gli altri podi nella gallery dedicata e sulla nostra pagina Facebook Fitet Lazio - Comitato Regionale Lazio. Sul canale social stesso, anche le registrazioni dei Live delle fasi finali delle gare.


Riscossa Fondana!
La Fondana Tennistavolo sbanca Pozzuoli. Fondana vincente e convincente anche in C2 e D1
Pubblicato il: 08/10/2018, 13:17
| di Fondana Tennistavolo
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto

Dopo la delusione della prima giornata, il riscatto della Fondana Tennistavolo in B1 è subito arrivato ed è passato da Pozzuoli, proprio da quel campo dove nella scorsa stagione la squadra rossoblu aveva disputato la gara più avvincente ed emozionante degli ultimi 13 anni e scritto una delle pagine più belle della sua storia. Allora fu 5 a 4 per i Fondani dopo una maratona di oltre 6 ore di gioco, stavolta la pratica è stata sbrigata in meno di 3 con un 5 a 0 che non necessita di interpretazioni cervellotiche. Così un implacabile De Tullio, un sempre più solido e affidabile d'Alessandris e un convincente Vellucci hanno rimesso in moto la locomotiva fondana. Prossima destinazione Pescara dove, al termine della prima lunga sosta di campionato, la attende l'imbattuta capolista abruzzese, una delle favorite nella lotta promozione per la serie A2.
PUBBLICITÀ

Belle e vincenti anche le altre Fondana. In C2 l'Academy ha fatto cucusettete alla King Pong: da Roma Vitelli, di Franco e l'ammiraglio Violante sono tornati con un 6 a 0 e due punti che non ammettono repliche. In D1 una Fondana Pontina bella e concreta ha rifilato il secondo 6 a 0 di giornata a una squadra romana, la Roma12 Angelo. Subito decisivo al rientro il mago Addessi che, separato dal gemello del top Violante, sembra aver già trovato il giusto affiatamento con i fratelli Zanotti. Ancora in D1, contro l'Albano, è arrivata un'importante vittoria di misura per la ruggente Fondana Avatar, trascinata da un pimpante Iudicone e completata dai sempre preziosi Caporiccio e Scognamiglio che hanno contribuito al 4 a 2 finale e sono risultati determinanti nonostante i pochi allenamenti nelle gambe. Infine un pareggio che profuma di vittoria è arrivato dalla Donkey in D2… ma questa è un'altra storia.


La Donkey è tornata!
Vittoria facile sul Valmontone alla prima di campionato
Pubblicato il: 03/10/2018, 09:19
| di Fondana Tennistavolo
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto

La lunga attesa è finita, i campionati di tennistavolo di D2 sono ricominciati e la Fondana Donkey Pong è tornata a ragliare. Nuova stagione, vecchi interpreti ma, soprattutto, vecchio obiettivo: la salvezza.


Chi si aspettava un inizio difficile è rimasto subito piacevolmente sorpreso dalla facilità con la quale, invece, l'Asinello rossoblu ha portato a casa i primi 2 punti. Con un netto 6 a 0 nel tempo di sei strette di mano, infatti, i soliti Riccardi, Silvestri, Iannone e di Manno hanno dato il benvenuto a Fondi ai pongisti del Valmontone TT. Certo, l'avversario non è sembrato essere la nazionale cinese, ma in questo sport, si sa, ogni vittoria va conquistata al tavolo. E così, dopo la meritata vittoria in palestra, la Donkey ha subito sfoderato una grande prestazione al tavolo da pranzo conquistando una altrettanto meritata vittoria in quel di Campodimele.

“Torno a casa con tre punti di squadra e due vittorie personali che danno morale (la seconda nella partitella contro l'ex capitano, ndr)” ha sottolineato un raggiante capitano di Manno. “Siamo felici – ha proseguito – anche perché la joint venture con la Violante Academy, da me fortemente voluta, sembra aver già portato dei frutti, segno che anche a Fondi si possono ottenere risultati importanti sfruttando le sinergie tra attori dello stesso settore. Questo sodalizio potrebbe rappresentare un esempio per le altre realtà cittadine, sportive e non solo, e fungere da volano per tutto lo sport fondano.” Avoj!

Aspettando sfide più probanti, intanto, tutti gli avversari e i ristoratori sono stati avvisati!

#iotifoladonkey


Esordio amaro in B1 per la Fondana Tennistavolo sconfitta in casa dalla TT Cava
Risultati negativi anche in C2 e D1
Pubblicato il: 02/10/2018, 10:19
| di Fondana Tennistavolo
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto

Inizio amaro per la Fondana Tennistavolo che nella prima giornata della stagione 2018/2019 ha ceduto per 5 a 3 in casa contro l'ASD CSI Tennistavolo Cava. Dopo una partita equilibrata e avvincente, infatti, ha pesato la maggiore esperienza degli avversari, abili a capitalizzare al meglio le occasioni chiave avute. Le tre vittorie personali, due di De Tullio e una di d’Alessandris, non sono bastate a scatenare la festa per l'esordio assoluto della società fondana in B1, festa che, si augurano tutti, è solo rimandata.
PUBBLICITÀ

Notizie negative sono arrivate anche dalle squadre rossoblu di C2 e D1. In C2, infatti, la Fondana Academy, pur avendo agevolmente sconfitto il Colleferro per 5 a 1 sul campo di casa, ha visto invece ribaltare il risultato, a tavolino come direbbero i cultori della materia, per problemi di tesseramento di un atleta a referto. In D1, invece, sia la Fondana Pontina che la Fondana Avatar sono state sconfitte in trasferta, rispettivamente per 5 a 1 dal Velletri e per 4 a 2 dalla Castello Argento Roma. Il campionato è appena iniziato, le vittorie e le soddisfazioni arriveranno e il prossimo week end ci sarà già l'occasione per rifarsi. Unica delle Fondana vincente alla prima, quindi, è stata solo la Donkey… ma questa è un'altra storia.


Da Fondi i podi del 1° Open Lazio 2018/19

Pubblicato: 03 Settembre 2018

Aperta con il 1° Open la stagione agonistica 2018/19 FITeT Lazio. Il torneo si è giocato su sabato e domenica a Fondi, in provincia di Latina, con organizzazione affidata alla Fondana Tennistavolo e sotto la direzione del Giudice Arbitro Leonardo Vilona. Iscritti, oltre che dal Lazio, provenienti da altre quattro regioni: Campania, Puglia, Molise ed Emilia Romagna (ordinate secondo il numero di presenze). Da quest'anno - lo ricordiamo - ancora più importanza riservata ai tornei Open con il passaggio del coefficiente di moltiplicazione punti da 0,7 ad 1. Di seguito i podi delle quattro distinte gare disputate.

Home Page | news | La società | Le gare | Classifiche | Calendario | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu